Tag

, , , , , , , , , ,

ho raccolto
nelle mie poesie
tutti i teatri della mia anima
un continuo girare e rigirare
nei miei umori febbrili
un incontro con pensieri girovaghi
quanti attori
quante maschere
comprese le mie
che ora rimangono appese ad un chiodo
in attesa di essere indossate
è proprio vero
tra le tante
la più difficile da indossare
è proprio la nostra

ci ritroviamo a recitare
in un palco troppo grande
e il più delle volte
le battute non ci vengono suggerite
e talvolta
quelle che diciamo
non ci appartengo
e viviamo sempre in bilico

ogni giorno ci svegliamo
e dobbiamo decidere
quale persona vogliamo essere
non prima di aver preso
una tazza del nostro caffè preferito
e anche il quel caso
ti vorresti ritrovare
in un’altra galassia
a rivivere
un’altra origine
per scrivere
sulla pagina della storia
nuove parole
nuovi scenari
nuove passioni

ho scritto questi versi
pensando al nostro dialogo
di qualche giorno fa
in attesa che le tempeste
vadano oltre
per dare spazio
al nostro spazio
e ritrovarci
temporaneamente
ad osservare
quella cornice di cielo
dipinta da una mano troppo perfetta
eppure ne facciamo parte
perché in noi
vive quella stessa matrice
che ci fa pulsare i cuori
di amore incondizionato
per quanto c’è di bello
sulla Terra
che ci è stata donata

Sassari 12 febbraio 2018
h.: 01:01

635936741410606667-1517585063_The-Man-Darkness

Annunci